INDICA festival

INDICA

Torna la terza edizione del festival INDICA a Palazzo Martinengo Colleoni!
Organizzato dall’associazione culturale Lampedée con il sostegno del Comune di Brescia e di Mo.Ca. – Centro per le nuove culture, e con la collaborazione di Cavalli Musica, Bellan Pianoforti e Carmen Town, Indica si ripropone alla città con il fermo proposito di accendere i riflettori sul mondo delle arti performative da un’angolazione inedita, di spingersi oltre e al di là del commercialmente visibile, del risaputo.

LE DATE

17 ottobre 2020

ore 18.30 – Inaugurazione mostra Iros Marpicati “Inospiti” | I° piano sala espositiva | ingresso libero e gratuito ma contingentato e con obbligo di mascherina

ore 21.30 – Voces Intimae | Michele Rabbia e Daniele Roccato – contrabbasso e percussioni

www.indicavocesintimae.eventbrite.it

 

8 novembre 2020 – ANNULLATA CAUSA COVID

 

dalle ore 14.00 alle 17.00  – Soundpainting lab | presso Teatro Idra

ore 21.30 – We Insist! | Sebi Tramontana e Luca Tilli Duo – trombone e cello | Gianmaria Aprile Solo – chitarra elettrica

www.indicaweinsist.eventbrite.it

13 dicembre 2020

 

dalle ore 14.00 alle 17.00  – Soundpainting lab | presso Teatro Idra

ore 21.30 – We Insist! | Axel Dörner – tromba | Alberto Braida Solo – piano

Tra le due esibizioni, la presentazione del libro “Il jazz dentro” del giornalista e critico Flavio Massarutto

www.indicaperformance.eventbrite.it

 

Per visualizzare il comunicato stampa: clicca qui.

 

INDICA SOUNDPAINTING LAB – L’8 novembre e il 13 dicembre, nel pomeriggio dalle 14.00 alle 17, e sempre a MO.CA., torna anche il laboratorio di soundpainting condotto da Giancarlo Locatelli e aperto agli artisti di qualsiasi ambito.

Di cosa si tratta? Il soundpainting è un linguaggio multidisciplinare per la composizione in tempo reale elaborato a partire dalla fine degli anni Settanta dal musicista Walter Thompson. Durante la performance il soundpainter (direttore), utilizzando un repertorio di gesti codificati, comunica con il gruppo di performer e utilizza le loro risposte per far evolvere la composizione. Le indicazioni del suondpainter (gesti o segnali) possono rivolgersi a un singolo performer, a gruppi di performer oppure a tutto l’ensemble. In una performance si realizza una creazione istantanea che nasce dall’interazione tra il soundpainter e tra i performer e tra il performer e gli altri performer.

 

Info: