MAKERS HUB BRESCIA

MAKERS HUB BRESCIA è un progetto che ha lo scopo di incentivare l’imprenditorialità giovanile.

Il bando sostiene la crescita e l’occupazione di giovani imprese, accompagnando le interessate a costruire un percorso di innovazione e di autoimprenditorialità nell’ambito dell’artigianato, delle start-up e del self employment all’interno di MO.CA.

MHB 2021-2022

MH05 ALICE FALORETTI – Artista visiva

La partecipazione di Alice al bando MHB 21-22 consiste nel creare un corpus di opere strettamente legato al luogo, allo “stare” nella città di Brescia e provincia, dando vita a nuovi scambi e contaminazioni; un’esplorazione che avverrebbe quindi attraverso la pittura. Il fulcro tematico del suo lavoro riguarda il rapporto tra l’uomo e l’ambiente ad esso circostante, le contaminazioni e gli scambi reciproci in cui si intrecciano episodi personali e istanze all’interno di un nuovo insieme di connessioni. Il mezzo pittorico le consente di addentrarsi dentro un nuovo modo di vedere tale aspetto della realtà, rileggendo gli elementi tradizionali attraverso la dimensione estetica contemporanea.

Contatti: [email protected]

MH12 ANDREA FOGLIATA – Marketing Manager

 

Marketer libero professionista con 5 anni di esperienza in diversi mercati: B2C and B2B, online and offline. Ha lavorato come marketing manager in singole aziende e per diverse agenzie di comunicazione. Lavora direttamente con pochi clienti, internazionali e non, creando e gestendo un team di professionisti ben bilanciato per ogni progetto.

 

Contatti: [email protected]

MH07 MASSIMILIANO SQUIRI – Fotografo

 

L’obiettivo principale dell’impresa di Massimiliano è la realizzazione e la stretta collaborazione con brand di moda, art director, agenzie creative e il settore dell’editoria. Propone servizi dedicati al mondo della moda, editorial in studio personali, su commissione e ritrattistica moderna ispirata ai grandi maestri.

 

Contatti: [email protected]

MH11 PAOLA FAVRETTO e MARTINA SACCO – Gioielli handmade

 

Paola e Martina, pur mantenendo indipendenti le loro due realtà imprenditoriali di gioielli handmade, hanno scelto di lavorare in un’unico studio e trasformare un semplice coworking in uno spazio di condivisione e di scambio di idee e conoscenze, di supporto e aiuto reciproco libero da qualsiasi connotazione competitiva.

Ramini, la collezione di gioielli handmade di Paola, è il frutto del suo percorso creativo, del suo studio e della costante ricerca di armonia tra la forma, la materia e soprattutto il colore. Il colore è il comune denominatore e ispiratore di tutti i prodotti. La forma che viene scelta per il rame battuto a mano e le svariate sfumature cromatiche dei materiali utilizzati si mescolano dando vita a molteplici combinazioni che essendo artigianali diventano dei pezzi unici.

Ma.sa.i, il progetto di Martina, prende forma come linea di gioielli ispirati ai colori e alle tecniche di tessitura di perline Maasai, poi rielaborati e arricchiti dai suoi studi grafici e dal suo gusto nell’abbinare i colori. La visione, l’idea ispiratrice di Ma.sa.i è il recupero di quelle emozioni e di quell’autenticità che solo i prodotti artigianali, che raccontano una storia, diversa per ognuno di loro, sono in grado di trasmettere.

Contatti: [email protected]

MH04 PAOLA MARIA PERITI – Stile di casa

 

Il progetto Roba Nӧa nasce dal design di Irene e Paola, due progettiste che attraverso la loro continua ricerca nei materiali, hanno dato vita ad un obbiettivo comune: rendere un perfetto connubio fra le materie prime che arricchiscono il territorio bresciano metalli, acqua, marmo e natura e nuovi progetti estetici.

Contatti: [email protected]

MH03  STEFANIA GHIDINI, ENRICA CLAUDIO – Sartoria

 

Enrica e Stefania, entrambe sarte, rappresentano 1Q93.
L’obiettivo del brand è creare capi di abbigliamento sostenibili dal punto di vista ambientale e sociale. Promuovere la sostenibilità per 1Q93 significa andare incontro alle esigenze del cliente, riducendo al minimo l’impatto negativo sull’ambiente e massimizzando l’impatto sociale positivo. Fondamentale è la scelta di materie prime naturali (tessuti prodotti da fibre vegetali o animali), acquistate da fornitori certificati sia dal punto di vista della lavorazione a basso impatto ambientale che della filiera socialmente sostenibile. Il brand mira ad offrire al cliente un’alternativa ai negozi di fast fashion, a promuovere la qualità della sartorialità artigianale italiana e a sensibilizzare sul tema della sostenibilità ambientale e sociale.

 

Contatti: [email protected]  

MH10 BLACK MARKET – Startup di Podcasting

 

Gli autori di Black Market si concentrano prettamente sull’elaborazione di informazioni mediate attraverso i canali social di Youtube, Tik Tok e Instagram, sviluppando ricerca nell’audio, video e nell’immagine. Ogni membro del gruppo proseguirà le proprie attività di web-marketing, art-design, organizzazione eventi e videomaker.

Contatti: [email protected]

MH09 ELIA FLORES – Ricamo

 

Elia è una ricamatrice che fa del ricamo la sua espressione artistica realizzando dei veri e propri dipinti con il filo. Il suo non è il classico ricamo, ma un ricamo moderno che applica nuove tecniche su supporti poco convenzionali.  Ciò che Elia ama ricamare è tutto ciò che ha a che fare con con il mondo gastronomico: dai singoli ingredienti ai piatti, dai tavoli alle bottiglie. Oltre ad essere un’artista Elia tiene anche classi di ricamo moderno. Il suo obiettivo è avvicinare le nuove generazioni al ricamo reinterpretato in chiave moderna, abbandonando i vecchi schemi.

Contatti: [email protected]

MH13 MAURIZIO ASSISI OUTSIDE – Grafica, moda e design

 

Outside è un progetto di streetwear indipendente sviluppato unendo principali passioni del designer: l’arte, il graphic design, la moda e la comunicazione. Il brand si occupa di creare immagini grafiche che successivamente vengono stampate su tshirt, felpe e accessori. Il Concept del brand è racchiuso dentro la parola che dà il nome al progetto, Outside al di là, andare oltre, al di fuori.

Contatti: [email protected]

MH06 UN ALTRO GIRO – Illustrazione, arti pittoriche, microeditoria

 

UNALTROGIRO è un trio nato nel 2019 con l’intento di creare prodotti di illustrazione ed editoria attraverso l’autoproduzione. L’obiettivo è ora quello di concretizzare il progetto in uno studio-laboratorio attraverso cui portare avanti sia i propri singoli progetti di illustrazione che progetti comuni a carattere editoriale, al fine di arrivare all’avviamento di un laboratorio di autoproduzione editoriale che possa coinvolgere anche altri giovani artisti bresciani.

Contatti: [email protected]